La sicurezza al centro di Elettromondo: focus sulla videosorveglianza

27/04/2018

Autore: Avv. R. Rapicavoli - Avv. M. Soffientini

IMG_4829.JPG (1)

Ottimo riscontro degli installatori di area elettrica per la giornata di Elettromondo dedicata alla sicurezza, a testimoniare l'interesse per gli impianti speciali e il loro notevole potenziale di business. Interessante anche l'attenzione per temi più collaterali, ma non per questo meno importanti, rispetto alla mera installazione e progettazione di impianti di videosorveglianza, con particolare focus sull'attualissimo e delicato aspetto del rapporto privacy-TVCC.

Per chiarire obblighi e responsabilità civili e penali per chi installa videosorveglianza e nuovi e vecchi adempimenti alla luce del nuovo Regolamento Europeo Privacy, che diverrà pienamente attuativo - sanzioni incluse - il prossimo 25 maggio, l'intervento conclusivo di Elettromondo era dedicato proprio a videosorveglianza e privacy. Lo scorso 21 aprile si sono quindi avvicendati al podio relatori del calibro di Marco Soffientini (Avvocato, esperto di privacy) e Roberta Rapicavoli (Avvocato esperto di privacy e diritto informatico), entrambi docenti di Ethos Academy.

TVCC e privacy

Molto apprezzato dal pubblico il taglio pratico e concreto adottato dagli speaker, che hanno illustrato come si configura la videosorveglianza alla luce nel Nuovo Regolamento Europeo; cosa occorre fare per rispettare le nuove norme; come si presenta un'istanza all'INL; quali sono le novità sul controllo a distanza portate dal novellato art. 4 dello Statuto dei Lavoratori; qualche esempio di best practice e degli errori più comuni. Il tutto è stato corredato dall'illustrazione di casi pratici.

Responsabilità civili e penali degli installatori

Non meno rilevante il tema degli obblighi e delle responsabilità civili e penali in materia di installazione di videosorveglianza: dalla responsabilità civile contrattuale (inadempimenti, contratto d’opera, …) a quella extracontrattuale (fatto illecito, committenti, responsabilità del produttore, …), fino alla responsabilità penale, con l'analisi di alcune fattispecie di reato. Non è mancata poi l'illustrazione degli obblighi e delle responsabilità per progettisti e installatori derivanti dalle normative di carattere speciale (DM 37/08, legge 300/1070, ecc), anch'essa corredata dall'illustrazione di casi pratici. Il ricco e animato question time conclusivo ha confermato la bontà dell'iniziativa, che dava peraltro diritto alla maturazione di 7 crediti formativi per i periti industriali.

Ethos Academy

Per chiunque fosse interessato ad approfondire queste ed altre tematiche di riferimento, Ethos Academy somministra regolarmente formazione in materia di security, privacy, safety, cyber security (anche elaborando soluzioni “su misura”) e fornisce consulenze multidisciplinari.

ethosacademy.it

Elettroveneta SpA - Sede: Padova Viale della Navigazione Interna, 48 - Cap.Soc.Int.Vers. €520.000 - Reg.Imp.Pr.PD n°44121bis - P.IVA 00184820280