Magazine

Quali sono gli obblighi e le responsabilità per chi opera nel settore della videosorveglianza? 23/01/2018 - Avv. R. Rapicavoli

Il tema degli obblighi e delle responsabilità per chi opera nel settore della videosorveglianza – progettisti, installatori o manutentori di impianti – richiede l’analisi di molteplici disposizioni che sono contenute in diversi testi di legge.

Richiamiamo qui le principali anche con degli esempi concreti legati allo svolgimento delle attività di interesse.

APPROFONDISCI
L’impatto dell’automazione sull’efficienza energetica degli edifici 11/01/2018 - Ing. Alessia Varalda

La sfida per ridurre i consumi di energia passa attraverso l’efficienza energetica negli edifici: residenziale e terziario, infatti, sono responsabili dell’utilizzo del 40% dell’energia disponibile.

Già nel 2002 l’Unione Europea puntava sull’efficienza energetica degli edifici emanando la direttiva 2002/91/EC per (conosciuta come EPBD - Energy Performance of Buildings Directive), aggiornata successivamente nel 2010 con la direttiva 2010/31/UE.

Nel luglio 2007 è stata emanata la norma EN 15232 (aggiornata nel 2012 con la versione EN 15232:2012) - “Prestazione energetica degli edifici – Incidenza dell’automazione, della regolazione e della gestione tecnica degli edifici” - che consente di valutare l’incidenza che l’automazione ha sui consumi energetici.

Questi provvedimenti hanno l’obiettivo di migliorare il patrimonio immobiliare, le prestazioni energetiche e soprattutto sostituire gli impianti obsoleti con nuovi sistemi che puntano all’automazione, alla gestione e al controllo degli stessi e di tutti i parametri in gioco.

Nell’ottica di minimizzare/ottimizzare i consumi energetici è fondamentale dotare l’edificio di sistemi intelligenti in grado di gestire e controllare gli impianti e di far dialogare tra loro i diversi dispositivi presenti.

APPROFONDISCI
La Filiale del mese: il punto vendita Elettroveneta di Bassano 22/12/2017 - Elettroveneta Bassano

Vogliamo essere sempre più presenti nel territorio di competenza in ambito distributivo per soddisfare le esigenze del cliente.

Intervista a Alessandro Ferraro, Responsabile del punto vendita Elettroveneta di Bassano.

Leggi l'intervista completa.

APPROFONDISCI
Videosorveglianza e informativa privacy: i “cartelli “di avviso 19/12/2017 - Avv. Marco Soffientini

Quante volte ci accorgiamo della presenza del cartello che ci avvisa di essere all’interno di un’area videosorvegliata solo dopo che siamo già sotto gli “occhi” della telecamera? Come noto, un principio fondamentale in tema di videosorveglianza è rappresentato dal fatto che gli interessati devono essere sempre informati quando stanno per accedere ad una zona video sorvegliata.

L’informativa deve essere conforme a quanto stabilito dall’art. 13 del Codice Privacy e può essere resa in forma “minima” (semplificata), indicando il titolare del trattamento e la finalità perseguita e seguendo il fac-simile presente nell’allegato al provvedimento generale (Vedi Figura 1), che prevede anche l’ipotesi di privati collegati con le Forze di polizia.

APPROFONDISCI
Banda ultralarga, servizi evoluti per i nuovi edifici 14/12/2017 - Ing. Alessia Varalda

Essere connessi con il mondo sarà sempre più facile: gli edifici di nuova costruzione e quelli soggetti a ristrutturazione dovranno infatti essere dotati di impianti digitali a banda ultralarga in fibra ottica, al fine di garantire connessioni digitali e servizi evoluti.

Già nel maggio del 2014 la Direttiva Europea 2014/61/EU aveva scommesso fortemente sull’importanza dell’economia digitale, sulla diffusione della banda larga ad alta velocità e sulla domanda di servizi elettronici. Inoltre, puntare sullo sviluppo delle reti di telecomunicazione a banda larga implicava una riduzione dei costi di installazione grazie alla disponibilità di un’infrastruttura unica con spazi adeguati per gli aggiornamenti tecnologici negli edifici.

Con la Legge n. 164 dell’11 novembre 2014 l’Italia ha provveduto a recepire i contenuti della Direttiva Europea e, nello specifico, con l’articolo 6ter “Disposizioni per l’infrastrutturazione degli edifici con impianti di comunicazione elettronica” ha provveduto a modificare il DPR 6 giugno 2001 n. 380 (Testo unico dell’edilizia).

L’articolo 6ter introduce, per i nuovi edifici e per le ristrutturazioni significative, l’obbligo di realizzare un’infrastruttura fisica multiservizio passiva interna agli edifici costituita da adeguati spazi installativi e da impianti di comunicazione ad alta velocità in fibra ottica fino ai punti terminali di rete. 

APPROFONDISCI
Illuminazione per gli uffici 04/12/2017 - Claudio Schiavon

L’illuminazione è un fattore determinante all’interno dei contesti professionali in quanto incide in misura significativa sulle prestazioni lavorative, sull’attenzione e sulla creatività.

Il concetto di ufficio è in continua evoluzione per rispondere ai nuovi modelli organizzativi e all’impiego di nuove tecnologie.

Non solo i nuovi ambienti ma anche i nuovi strumenti tecnologici richiedono un concetto di illuminazione diverso: si passa da una tipologia di illuminazione orizzontale, caratterizzata da un’attività lavorativa su scrivanie e tavoli, a una nuova esigenza di lavoro mista, caratterizzata da un’attività lavorativa a cui si aggiunge la componente verticale o in mobilità. Per comprendere appieno il cambiamento è sufficiente paragonare gli attuali strumenti di lavoro informatici con quelli che venivano utilizzati dieci o venti anni fa.

Soddisfare la normativa di riferimento per il lavoro in interno UNI-CEI 12461-1 rappresenta il raggiungimento dei requisiti minimi in termini di qualità e quantità di illuminazione ma è un approccio tradizionale che non sviluppa altre potenzialità, che solo una soluzione illuminotecnica adeguata può offrire.  

APPROFONDISCI
La Filiale del Mese: Il punto vendita Elettroveneta di Udine 30/11/2017 - Elettroveneta Udine

Siamo in continuo movimento, cerchiamo quotidianamente di migliorare il nostro servizio, siamo attenti alle novità e alle nicchie di mercato per sviluppare il nostro business e quello dei nostri clienti.

Intervista a Stefano Mussap, Responsabile del punto vendita Elettroveneta di Udine.

Leggi l'intervista completa.

APPROFONDISCI
Approccio integrato all’efficienza energetica con lo smart metering 21/11/2017 - Ing. Alessia Varalda

Lo smart metering è un passo importante verso la modernizzazione del nostro paese, poiché consente un uso più efficiente e responsabile delle reti e delle risorse energetiche, aprendo il mercato alle nuove tecnologie e offrendo molteplici vantaggi a tutti gli operatori della filiera.

Consumare in maniera intelligente, consumare meno e meglio sono concetti che fino a poco tempo fa erano difficili da tradurre in realtà. Oggi però, grazie a tecnologie innovative e connesse, è possibile: basti pensare ai nuovi contatori intelligenti di seconda generazione e allo smart metering.

L'evoluzione delle infrastrutture elettriche verso le Smart Grid porta a uno sviluppo della rete di comunicazione che deve diventare flessibile, affidabile e in grado di soddisfare il dinamismo delle reti elettriche.

In questo ambito è fondamentale lo smart metering poiché consente di abilitare la comunicazione bidirezionale tra le utility e i clienti finali.

Proprio gli utenti finali e i loro bisogni sono al centro delle strategie europee: migliorare il livello di conoscenza dei consumi energetici è la base per la consapevolezza legata all’efficienza energetica.

APPROFONDISCI
Come illuminare siti industriali e logistici 07/11/2017 - Claudio Schiavon

Il continuo sviluppo industriale, in risposta alle nuove esigenze dei mercati globali, richiede all'industria il costante aggiornamento delle modalità e delle tecnologie produttive.

L'innovazione rappresenta una grande opportunità  di crescita e sviluppo; un'innovativa visione della produzione si basa sull'utilizzo di nuove tecnologie digitali per migliorare la qualità dei prodotti e dei servizi personalizzati che vengono offerti.

Anche i nuovi servizi logistici, che devono essere in grado di rispondere ad esigenze di consegna sempre più strette, determinate dall'aumento delle distanze, devono svilupparsi in questo senso.

In questo nuovo contesto in cui operano l'industria e la logistica moderna, l'illuminazione dei siti produttivi riveste un ruolo sempre più importante perché influenza direttamente l'attività lavorativa.

Un'illuminazione qualitativamente efficace, in grado di ridurre i costi energetici e di manutenzione, è il modello di illuminazione necessario per ogni azienda industriale o artigianale.

APPROFONDISCI